Si è conclusa positivamente la progettualità che ha avuto l’obiettivo di valutare nella real world l’utilizzo del farmaco immunoncologico ipilimumab.

Nello studio sono stati contattati 122 centri oncologici e, sulla base di specifici criteri di inclusione, sono stati selezionati poi 23 centri che hanno fornito i dati di 418 pazienti.

I dati sono stati raccolti a partire dal 2013, anno in cui l’ipilimumab è entrato in commercio in Italia e ha segnato l’inizio della terapia immunoncologica nel nostro paese.

Come per qualsiasi farmaco di nuova immissione in commercio, le evidenze su efficacia e sicurezza emerse dai trial clinici risultavano limitate ed è stato quindi proposto dall’ Istituto Oncologico Veneto, centro coordinatore, questo studio a partire da dati real world.

La prima pubblicazione, dell'agosto 2017 e presente in Pubmed, ha valutato efficacia e sicurezza del farmaco nei pazienti con melanoma avanzato. I risultati ottenuti hanno confermato, con qualche ulteriore distinguo, quanto precedentemente pubblicato in letteratura sia nei trial clinici registrativi che negli studi di Expanded Access [1].

Il secondo paper è di recente pubblicazione, febbraio 2018. I costi elevati delle terapie oncologiche innovative necessitano di una complessa gestione e la seconda parte di questo studio multicentrico ha valutato le differenti metodiche organizzative utilizzate nei centri partecipanti. I risultati ottenuti dimostrano quanto Centralizzazione dell’allestimento, Vial Sharing e Drug Day possono incidere sul costo finale del trattamento immunoncologico [2].

Oltre ai dati originali pubblicati in letteratura, grazie a questo studio multicentrico, è stata consolidata una rete oncologica (Oncofarma) avente come referenti i farmacisti ospedalieri che hanno anche dimostrato capacità di azione multidisciplinare [3]. Presto verranno proposti nuovi progetti multicentrici che avranno lo scopo di fornire evidenze per una gestione appropriata e quindi sostenibile delle terapie oncologiche innovative.

 

Referenze

  1. Russi A, Damuzzo V, Chiumente M, Pigozzo J, Cesca M, Chiarion-Sileni et al. Ipilimumab in real-world clinical practice: efficacy and safety data from a multicenter observational study. J Chemother 2017;29(4):245-251
  2. Damuzzo V, Russi A, Chiumente M, Masini C, Rebesco B, Gregis F et al. Optimization of resources by drug management: A multicentred web-administered study on the use of ipilimumab in Italy. J Oncol Pharm Practice 2018;0(0):1–6
  3. Rete Oncologica Oncofarma. www.oncofarma.it