Gli Editoriali

Sintesi delle sessioni e considerazioni sul 6° Congresso SIFACT
18 Ott 2018 15:59 - Giuliani, Chiumente, Gasbarro, Gasco, Messori, Palozzo, Romero, Rampazzo, Stancari, VenturiniSintesi delle sessioni e considerazioni sul 6° Congresso SIFACT

6° Congresso Nazionale SIFACT – Milano –- 11-13 Ottobre 2018 LA CENTRALITÀ DEL PAZIENTE NEI PERCORSI DI CURA: QUALI RISPOSTE DALLE SANITÀ REGIONALI? Ch [ ... ]

Leggi tutto
Equivalenza terapeutica tra due o più medicinali: nuova determinazione...
14 Giu 2018 19:25 - Mauro De Rosa Presidente SifactEquivalenza terapeutica tra due o più medicinali: nuova determinazione AIFA

(Le posizioni qui espresse potrebbero non coincidere compiutamente  con quelle del Consiglio Direttivo SIFaCT) In prossimità dell’incarico a Carlo Cottarel [ ... ]

Leggi tutto
Intercambiabilità dei biosimilari anche in Italia
02 Apr 2018 16:24 - Mauro De Rosa Presidente SifactIntercambiabilità dei biosimilari anche in Italia

Recentemente nell’aula magna della prestigiosa sede dell’Università pontificia gregoriana, a due passi da palazzo Chigi, gremita di esperti della Pubblica  [ ... ]

Leggi tutto
Elezione degli Organismi Societari di Sifact
12 Nov 2017 18:17 - Gianemilio Giuliani

A conclusione delle operazioni di voto, la Commissione elettorale, (Giuliani, Messori, Rampazzo) venerdì sera alle ore 20:00 del 10/11/2017, ha comunicato i ri [ ... ]

Leggi tutto

Gli altri articoli...

Finanziaria 2019 - Le misure di interesse sanitario
05 Gen 2019 16:47 - Gianemilio Giuliani

La legge sul Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019-2021, nello stesso testo già approvato dal Senato prima di [ ... ]

Leggi tutto
Legge Gelli: pubblicato l'elenco delle 293 società scientifiche accred...
11 Nov 2018 16:18 - Gianemilio GiulianiLegge Gelli: pubblicato l'elenco delle 293 società scientifiche accreditate

Con molti mesi di ritardo rispetto ai tempi stabiliti dalla Legge (tre mesi dall’entrata in vigore della norma), il Ministero della Salute ha pubblicato l'elenco delle società s [ ... ]

Leggi tutto
UN NUOVO SITO PER SIFACT
11 Mar 2018 10:20 - Gianemilio Giuliani

A distanza di 6 anni dalla sua prima realizzazione, il vecchio sito Sifact, verrà congelato nella sua attuale versione e rimarrà in appoggio come archivio per pagine e documenti  [ ... ]

Leggi tutto
COI e CDO per SIFaCT - Conflitto di interessi e di obbligazione per un...
17 Set 2016 15:49 - Mauro De Rosa

Definizione di COI e di CDO
Si ha un conflitto di interesse “quando ci si trova in una condizione nella quale il giudizio professionale riguardante un interesse primario (nel nost [ ... ]

Leggi tutto

Obiettivo

DNX-2401 (Delta-24-RGD; tasadenoturev) è un adenovirus oncolitico, selettivo per le cellule tumorali e competenti per la replicazione. Studi preclinici ne hanno dimostrato un’efficacia antiglioma, ma gli effetti e il meccanismo d’azione non sono stati valutati in pazienti.

Metodi

Uno studio di fase I, di dose-escalation, è stato condotto su 37 pazienti affetti da glioma maligno ricorrente.[1] L’endpoint biologico è stato valutato in tutti i pazienti i quali sono stati divisi in due gruppi. Il gruppo A ha ricevuto una singola iniezione intratumorale di DNX-2401 a livello del sito tumorale ricorrente (valutato con biopsia) per verificare la sicurezza e il tasso di risposta attraverso 8 diversi dosaggi del “farmaco”. Per studiare il meccanismo d’azione, invece, un secondo gruppo (gruppo B) è stato sottoposto ad un’iniezione intratumorale attraverso un catetere permanente, seguita da una rimozione chirurgica “en-bloc” dopo 14 giorni.

Risultati

Dei 25 pazienti afferenti al gruppo A, il 20% è sopravvissuto più di 3 anni dal trattamento, 3 pazienti (12%) hanno avuto una riduzione ≥ 95% della crescita tumorale a cui è conseguita una progression-free survival (PFS) maggiore di 3 anni. L’analisi post-trattamento dei campioni bioptici del gruppo B (n=12) ha dimostrato che DNX-2401 replica e si diffonde all’interno del tumore, documentandone l’effetto oncolitico nei pazienti. In aggiunta ai segni radiografici di infiammazione, l’analisi istopatologica dei markers immunologici ha dimostrato un’infiltrazione di CD8+ e cellule T-bet+, oltre ad una downregulation dell’immunoglobulina mucina-3 transmembrana. Un’analisi delle linee cellulari derivate dai pazienti ha rivelato l’induzione di morte immunogenica cellulare nelle cellule tumorali dopo la somministrazione di DNX-2401.

Conclusioni

Il trattamento con DNX-2401 ha portato a drastiche risposte in termini di sopravvivenza a lungo termine in gliomi ricorrenti ad alto grado. Ciò è probabilmente dovuto all’effetto oncolitico diretto del virus a seguito della risposta antiglioma scatenata.

Bibliografia

  1. Lang FF, Conrad C, Gomez-Manzano C, Yung WKA, Sawaya R, Weinberg JS et al. Phase I Study of DNX-2401 (Delta-24-RGD) Oncolytic Adenovirus: Replication and Immunotherapeutic Effects in Recurrent Malignant Glioma. J Clin Oncol.