Con molti mesi di ritardo rispetto ai tempi stabiliti dalla Legge (tre mesi dall’entrata in vigore della norma), il Ministero della Salute ha pubblicato l'elenco delle società scientifiche accreditate per le linee guida.

Nell'elenco che sarà aggiornato ogni due anni, risultano iscritte 293 società e associazioni che hanno superato la valutazione sul piano amministrativo, in quanto hanno presentato tutte uno statuto aggiornato successivamente all'entrata in vigore del Decreto

Non sono state pertanto inserite nell'Elenco, spiega il ministero della Salute sul proprio sito, "le società o associazioni tecnico scientifiche che unitamente alla presentazione dell'istanza non hanno allegato, come richiesto dal Decreto ministeriale, lo statuto; le società e associazioni il cui statuto non risulta aggiornato ai contenuti richiesti dal Decreto ministeriale 2 agosto 2017 e le società i cui statuti, sebbene aggiornati successivamente al Decreto ministeriale, sono totalmente non aderenti ai requisiti previsti dal Decreto ministeriale".

Per le società/associazioni che operano nell’ambito farmaceutico-farmacologico, oltre a noi, sono presenti altre 5 società/associazioni, riportate di seguito:

  • SIF -SOCIETA' ITALIANA FARMACOLOGIA
  • SIFAC -SOCIETA' ITALIANA DI FARMACIA CLINICA
  • SIFACT -SOCIETA' ITALIANA DI FARMACIA CLINICA E TERAPIA
  • SIFAP -SOCIETA' ITALIANA FARMACISTI PREPARATORI
  • SIFO -SOCIETA' ITALIANA DI FARMACIA OSPEDALIERA
  • UTIFAR -UNIONE TECNICA ITALIANA FARMACISTI

Oltre alle sigle note, e che ci si attendeva di trovare nell’elenco, colpisce la presenza di SIFAC che è una associazione di farmacisti di comunità che promuove l’idea di una farmacia di comunità orientata al paziente e che porti il farmacista ad operare in un contesto multidisciplinare nella presa in carico del paziente cronico. UTIFAR si caratterizza invece per i servizi di consulenza in ambito legale, fiscale, legislativo e professionale per i farmacisti di comunità.

Il passaggio successivo previsto dalla legge Gelli, sarà quello di verificare per ciascuna di queste società/associazioni,  l’effettiva rappresentanza di almeno il 30% delle specifiche realtà di settore o di area.


Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna